top of page
  • sara

Non solo talento

Aggiornamento: 20 nov 2023

Disegnare non è scontato. Disegnare non è veloce. Saper disegnare non è diverso dall'essere portato per la matematica, le lingue, le scienze: è una predisposizione, un'intelligenza più spiccata ma ciò non significa non necessiti di cura e dedizione. Si nasce con una predisposizione, una passione ma la sua stessa esistenza richiede fatica, esercizio, errori, preferenze, stile; chi sa dipingere ad acquerello non significa sappia dipingere con i colori acrilici, comporre un manga, usare l'inchiostro, disegnare in digitale, fare loghi, fare libri. E' un mondo di dettagli e sfumature. Ogni volta che guardate un dipinto, un disegno, uno schizzo e pensate che l'artista abbia un dono, ricordatevi anche che vi è tanto, tanto tempo dedicato al di là dell'obiettivo: ricerche, pensieri, esercizi, fragilità, impegno, passione. Siamo quello che scegliamo di essere. A volte gli schizzi escono dalle dita velocemente, si imprimono sulla carta o sulla pagina digitale e sembra sia stato un attimo, un tempo ripetibile all'infinito ma non è così. A volte restano incastrati e non prendono la forma immaginata, così dobbiamo attendere e attendere che tutto si districhi e fluisca.

Disegnare non è solo talento, è pazienza, è tempo, è errori, è pazienza e ancora tempo e ancora errori. Ma è comunicazione.


Disegnare è comunicazione perciò quando guardate uno schizzo, un disegno, un dipinto, pensate al tempo e alla fatica di tradurre le parole in segni.



19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


  • Behance
  • Instagram
  • Facebook
  • Youtube
  • Whatsapp
bottom of page